Le strade della posta

Consultazione e ricerca

     Busta:   Anno:   Fascicolo:

 Oggetto:

     Titolo:   Categoria:   Vecchia Segnatura:

    

L’Istituto ha in programma di rendere disponibile l’inventario del fondo per il periodo 1861-1878, con un ampio saggio introduttivo, nel suo Quaderno n. 33 dedicato al progetto e di prossima pubblicazione. L’Istituto inoltre si augura di poter riprendere in futuro questo progetto, in particolare per l'incremento del numero dei documenti consultabili on-line.

Documenti sul progetto

Nota storica

Nel 1861 l’amministrazione delle poste italiane era organizzata in una “Direzione generale delle poste” presso il Ministero dei Lavori Pubblici; nel 1889, previa unione con la “Direzione generale dei telegrafi”, anch’essa dipendente dal Ministro dei Lavori Pubblici, si trasformò nel “Ministero delle poste e dei telegrafi”, soppresso (dopo aver più volte cambiato denominazione) nel 2008.

Il fondo archivistico del Ministero delle poste e telegrafi è conservato presso l’Archivio Centrale dello Stato, ed è articolato nelle seguenti serie:

  • “Affari generali dell'amministrazione centrale” 1861-1890, pacchi 643
  • “Affari generali” 1861-1914, pacchi 880
  • “Fascicoli del personale fuori servizio” 1861-1890, pacchi 1333.

 


Ultima modifica il 27/06/2016