Quaderno 12

Il corno di posta – Da mezzo di segnalazione a strumento sinfonico. Catalogo della mostra

di Roberto Becheri
1989, pagg. 56, ill. b. n. e a col., 1 CD allegato, euro 15

Indice

Presentazione

Il corno
Una grande famiglia
I corni in legno
Corno come mezzo di segnalazione
Il corno e l’orchestra
La cornetta
Gli strumenti di posta

Il corno di posta
Da naturale a cromatico
I Tasso
I segnali di posta
In Italia
Il corno di posta in musica
Conclusioni

Catalogo
Sez. A. Il corno
Sez. B. Il corno di posta
Sez. C. Varie
Sez. D. Iconografia
Sez. E. Curiosità
Tavole fuori testo

Appendice
I segnali di posta
Bibliografia ragionata
Abbreviazioni

Audiocassetta allegata
Lato A
Segnali di posta: Svezia, Germania, Prussia, Hannover, Thurn und Taxis, Baden, Baviera, San Gallo, Austria, Ungheria e territori italiani dell’impero d’Austria, Svezia, Inghilterra.
Cornista: Mario Bruno
Speaker: Francesco Del Puglia

Lato B
Musica per corno di posta
Anonimo, Galop (1843) per corno solo.
Peter Strecks, Landler, Polka e Valzer (1846) per corno solo
Peter Strecks, Polka (1846) per due corni
Wilhelm Heck, Marziale (1864) per due corni
Peter Strecks, Landler (1846) per due corni
Anonimo, Marcia, marcia vivace e allegro-galop (1832) per tre corni
Anonimo, Tre brani per la principessa A. V. von Schleswig-Holstein a quattro corni (1881):
- sul segnale della posta imperiale
- tempo di minuetto
- marcia
Friedrich Krekeler, La posta imperiale tedesca (1900) fanfara in due tempi separati dal segnale di posta, per quattro corni
Cornisti: Mario Bruno, Enrico Caproni, Lorenzo Rivai, Alberto Simonelli.v
Speaker: Francesco Del Puglia