Quaderno 17

Primo congresso nazionale sulla storia postale calabrese - Atti

a cura del Centro studi di Rende
1993, pagg. 120, ill. b. n. e a col., (esaurito).

Indice

Presentazione dell’Istituto di Studi Storici Postali
Presentazione del Centro Studi.
Gian Piero Givigliano, Le stazioni posta romane nella Calabria attuale.
Maria Pia Di Dario Guida, Iconografia della Madonna della Lettera in Italia meridionale.
Clemente Fedele, Itinerari stradali postali nella Calabria in età moderna.
Filippo Costantini Baldi, Notizie sulla pestilenza, procacci calabresi, postalettere a metà del XVI secolo.
Bruno Ferrucci, Il Cammino di Calabria e l’organizzazione sanitaria, nei domini al di qua del faro.
Mario Spizzirri, L’Italia napoleonica: viaggiatori posta e tariffe.
Vito Mancini, La "Picciola posta" di Napoli.
Paolo Vollmeier, Calabria in guerra (1807). Una lettera racconta.
Giovanni Chiavarello, In Calabria i primi francobolli del mondo?
Ferdinando Morrone, Considerazioni sull’uso di alcuni bolli-datari in Calabria.
Ciro Cosenza, Le Regie Poste borboniche nella rivoluzione cosentina del 1848.
Nino Aquila, Regno delle Due Sicilie: la riforma postale del 1857-58, fra Calabria e Sicilia.
Gustavo Valente, Del servizio postale in un paese di Calabria nel 1742.
Per un inventario dei fondi di storia postale presso l’Archivio di Stato di Cosenza, a cura del Centro Studi.