Carta stradale e postale dell’Italia

rappresentata secondo le più recenti notizie nelle attuali sue divisioni politiche e amministrative
esposte nel Compendio di Geografia di Adriano Balbi
Trieste, presso H. F. Favarger, 1843


Dimensioni 830x620 mm. Carta prodotta a Trieste allora asburgica, con particolare riferimento anche all’Impero. In Italia non è più esistente il ducato di Massa, mentre è ancora indipendente Lucca. Si noti lo «Specchio statistico dell’Italia» che la considera nella sua accezione più ampia.

Scansione eseguita a 200dpi.
 
 
Carta stradale e postale 1843 (Balbi)
 
 
Carta stradale e postale 1843 (Balbi)