L’antica Toscana torna, grazie ad internet

Sosteniamo l’Istituto con il 5 per mille
18 Giugno 2011
L’ISSP su Facebook
10 Ottobre 2011

L’antica Toscana torna, grazie ad internet

Le prime applicazioni del progetto “Viaggio nel web” sono state presentate il 3 ottobre a Livorno, ospiti dell’associazione Amici dei musei e dei monumenti livornesi, ma già si pensa ad altri momenti di fruizione pubblica, naturalmente cominciando da Prato. Perché, dopo due anni di lavoro, il progetto “Viaggio nel web, come si viaggiava in Toscana ai tempi del grand tour… e prima” sta prendendo forma. “L’interesse -commenta il consigliere dell’Issp che ha illustrato l’iniziativa, Aldo Cecchi- è notevole, soprattutto se l’argomento riguarda la città in cui si abita o che si conosce meglio. Si scoprono così i quartieri, le strade, gli scorci e magari le stesse case come un tempo si vedevano e soprattutto si consideravano. Dando una risposta alle situazioni di oggi, perché ad esempio un borgo si è sviluppato molto e un altro ha subìto un declino, perché quell’immobile si è salvato ed oggi accoglie le stesse attività di allora e un altro no”. All’incontro, svoltosi settimana scorsa, sono intervenuti Paola Bua Bosio, che ha coordinato le ricerche relative alle zone di Pisa e Livorno, e Luigi Bonafede, del centro elaborazione dati del Comune di Prato. [Comunicato stampa]033