Vedi tutti

Il tavolo dei “postali”

Il tavolo dei “postali”

Dopo il congresso dell’Unione stampa filatelica italiana, l’Istituto è impegnato con il tavolo dei “postali” in essere, sempre a Prato, dal pomeriggio dell’11 ottobre alla mattinata del 12 ottobre. L’obiettivo è mettere a confronto, ovvero allo stesso tavolo, realtà differenti come musei ed associazioni, strutture pubbliche e private che fanno, con continuità, del servizio postale uno strumento d’arte, conservazione, cultura, intrattenimento. Questi gli aderenti all’incontro:

Archivio di Stato, Prato
Archivio storico di Poste italiane, Roma
Club di Giulietta, Verona
Collezione Bongiani art museum, Salerno
Festival delle lettere, Milano
Fondazione archivio diaristico nazionale onlus, Pieve Santo Stefano AR
Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” onlus, Prato
Museo civico del Risorgimento, Bologna
Museo dei Tasso e della storia postale, Camerata Cornello, Bergamo
Museo della cartolina e del collezionismo minore “Salvatore Nuvoli”, Isera TN
Museo della lettera d’amore, Torrevecchia Teatina CH
Museo iconografico di storia postale calabrese, Castelsilano, Crotone
Museo postale e telegrafico della Mitteleuropa di Poste italiane, Trieste
Museo storico del francobollo e della moneta, Città del Vaticano
Museo storico della comunicazione, Roma
Postcrossing
Poste Italiane Filatelia
Unione stampa filatelica italiana
Vaccari news, Vignola MO